Spazi Colibry

Lo Spazio Colibrì è stato fondato dalla dott.ssa Pasqua Teora nel 2013 mossa da un profondo desiderio di favorire incontri con persone interessate a mantenersi vivaci e curiose, vitali, partecipando ad attività che riguardassero l'integrazione psicomotoria e creativa. Incontri ed attività per rimanere aperti ad un'evoluzione permanente condivisa, accompagnati da docenti e istruttori appassionati alla propria disciplina e di competenza conclamata. 

Lo Spazio Colibrì vuole condividere la bellezza e le idee ospitando e coinvolgendo donne, uomini e bambini in attività che agiscano sul piano dell'integrazione psicomotoria, artistico-creativa, di crescita personale e spirituale.

Image

IL PRIMO PIANO

Spazio Colibrì

Il primo piano dello Spazio Colibrì è luminoso, rilassante, ampio, e rivestito di parquet.

Ospita corsi e workshop di teatro, meditazione, Yug Do e Tai Chi, Pratica del respiro, Yoga Iyengar, Yoga Vinyasa, Feldenkrais, Qui Gong. L'esperienza del proprio corpo, il rilassamento, l'apprendimento di tecniche nuove vi guideranno verso un nuovo benessere.

LA STORIA DEL "SOTTO PIANO"

Terre Sorelle incontra Il Pesce D'oro

Il piano seminterrato nasceva come spazio laboratoriale in cui condividere, creare e sperimentare sotto il nome “Terre Sorelle”. Negli anni ha ospitato laboratori di ceramica, sartoria, editoria indipendente...

Dal 2020 ospita l'attività ed il progetto interdisciplinare artistico de Il Pesce D'oro. Guidato dall'artista e ricercatrice in campo pedagogico Samanta Cinquini in collaborazione con l'artista e fashion designer indipendente Micaela Leonardi.

Il collettivo de' Il Pesce d'oro nasce a Bergamo nel 2016 per volontà dell'artista Samanta Cinquini. Una lettera rivolta ai giovani e distribuita attraverso i social – chiama 13 donne a prepararsi. Possibilmente non professioniste. Dai 18 ai 99 anni d'eta. Bisognerà dorare con foglia d'oro zecchino una lisca e discutere del dono, del Matriarcato, del mito, di ciò che resta e di ciò che inizia.

Ben presto Samanta perde interesse per la performance fine a se stessa e domanda al gruppo di restare e dimenticare ogni sorta di meta. Avvia cosi la collaborazione stabile con l'artista e Fashion Designer indipendente Micaela Leonardi ed inaugura un percorso di natura anzitutto pedagogica ed interdisciplinare artistica. Dal 2017 si aggiungono al gruppo uomini. La doratura resta come pratica rituale, accanto ad altre pratiche che emergono.

Il gruppo è in continua evoluzione. Una parte del gruppo lavora in maniera continuativa, una parte resta satellite ed interviene all'occasione propizia.

Designer, musicisti, ricercatori, studiosi, psicologi, educatori, artigiani, studenti, e perché no – proprio te!

Il collettivo de' Il Pesce d'oro attraversa i linguaggi dell'arte, del teatro, del video, dell'illustrazione, della didattica, dei mestieri. E' stato ospite del C32 performingartworkspace di Venezia, dell'associazione culturale Mastronauta di Omegna. Sarà presente ad Armonie d'Arte Festival 2021 in Calabria. La chiesa sconsacrata di Albino della Famiglia Sugliani ne ospita le Residenze. In generale resta nomade ed aperto ad ogni spazio che desidera ospitare l'evoluzione del lavoro per delle sessioni. Le sessioni de' Il Pesce d'oro, previo accordo, sono aperte agli osservatori. Gli osservatori sono coloro che manifestano un interesse e ci scrivono.  Il nucleo de' Il Pesce d'oro realizza opere video, opere performative, opere fotografiche.

Nonché propone laboratori sul territorio individuali e di gruppo. Per citarne qualcuno : il laboratorio di Collage, il laboratorio dei pastelli fatti a mano, il laboratorio di cucito poetico, il laboratorio di sculture per la mensola, il laboratorio di scrittura, il laboratorio di cultura rapace, il laboratorio di progettazione visiva, il laboratorio della Notte dei Continenti …

Presto saremo on-line!
Per ora, se desiderate scriverci non esitate : progetto.ilpescedoro@gmail.com e visita il nostro sito.

"Tutti gli artisti si somigliano.
Sognano di fare qualcosa che sia piu sociale, piu collaborativo e più reale dell'arte"

Dan Grasham

Indirizzo

Via Eugenio Montale n° 23
24126 - BERGAMO

Contatti

035.31.95.45
388.32.46.418
logo

Privacy

Privacy Policy